Gli oscillatori e gli indicatori Macd
Macd= moving average convergence/divergence

Ideato da Gerald Appel, molto originale come indicatore, mescola i principi degli indicatori a regole che governano l'applicazione delle medie mobili.

E' il tipico indicatore lagging (trend follower) e deve essere usato soltanto nelle fasi di trend definito, generando nelle fasi di congestione rumore e falso segnale.

Le linee utilizzate sono tre , ma il risultato grafico di due linee .

La linea Macd (la pi veloce) , data dalla differenza tra due medie mobili esponenziali ( a 12 e 26 periodi).

La linea lenta o cosiddetta "del segnale" o trigger line, a sua volta una media mobile in genere a 9 periodi della linea Macd.
Segnali d'allarme derivano dall'incrocio della linea macd con la pi lenta linea del segnale.

Il punto di equilibrio come nel momentum lo zero e l'intersecazione di tale livello viene considerato conferma del  segnale dato dall'intersecazione.

Come nel momentum non vi sono bande di ipercomprato e ipervenduto, non potendo per questo essere definito un oscillatore in senso tecnico.

Anche qui  valgono le regole generale sulle divergenze applicate alla linea macd rispetto ai prezzi.


TRADERONLINE.IT

 Home Page

nicola pistoresi